Vendita quote Toscana Energia, maggioranza Massarosa difende la linea del sindaco

Vendita Toscana Energia, interviene la maggioranza che sostiene il sindaco Franco Mungai a Massarosa: “Facciamo nostre le parole del sindaco Mungai: L’operazione con Toscana Energia non è chiusa né definita – si legge in una nota di Pd, Noi per Massarosa e Sinistra Comune. La strada scelta anni fa dalla maggioranza e dal sindaco è quella di investire il ricavato della vendita delle quote di Toscana Energia per il futuro dei cittadini, i soli che saranno ancora al loro posto chiunque ci sarà ad amministrare Massarosa dall’estate del 2019. Per questo, come tutte le persone di buon senso, noi abbiamo a cuore che la vendita delle quote di Toscana Energia abbia il miglior esito possibile, ci dissociamo senza dubbio da Alberto Coluccini che si ostina a considerare la sua personale propaganda disfattista più importante dell’interesse collettivo”.

“Coluccini – prosegue la maggioranza – ha sempre votato contro la vendita delle quote di Toscana Energia, adesso però può togliere il pilota automatico alla sua rabbia, smettere di attorcigliarsi su ragionamenti oscuri e indecifrabili riguardo al bilancio dell’ente e fare il tifo perché l’operazione riesca al meglio, come un normale cittadino. Per chiarezza confermiamo quanto già dichiarato in consiglio comunale e sulla stampa: il bilancio del nostro Comune è in regola a prescindere della vendita delle quote di Toscana Energia. Ormai lo sanno anche i sassi, il bilancio del Comune di Massarosa è stato certificato ad ogni scadenza dai tecnici e dal collegio dei revisori dei conti, tutte le previsioni e tutte le prescrizioni hanno avuto esito positivo. È il risultato del lavoro incessante compiuto dall’amministrazione che ha smentito passo dopo passo le teorie di Coluccini, l’unico della minoranza a parlare ancora oggi di un ipotetico disastro, contro ogni evidenza. Il vero castello di cartapesta è quello che ha costruito lui in questi anni con le sue previsioni funeste, nessuna delle quali si è mai avverata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.