Educazione al rispetto, al Forte il concorso fotografico

Si parte dal rispetto. Delle piccole cose, dai piccoli gesti. In qualsiasi luogo, a qualsiasi età, meglio se da piccoli. Si ritiene che tra le azioni concrete che si possono intraprendere nell’ambito della lotta contro la violenza sulle donne ci sia anche, e forse soprattutto, quella di educare, specie le nuove generazioni ma non solo quelle, al rispetto. Rispetto non solo nell’ambito del rapporto uomo-donna ma anche nei confronti dell’ambiente che ci circonda, del territorio, di quanto, insomma, è altro rispetto a ciascuno di noi. Acquisire consapevolezza che l’essere umano vive e si realizza nella relazione con ciò che lo circonda e che questa relazione cresce e matura proprio se si sa coltivarne il rispetto. Proprio da qui parte il progetto Forte…nel rispetto del Comune di Forte dei Marmi nell’ambito delle iniziative per la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, una mostra fotografica che si terrà dal 10 al 25 novembre, i cui scatti saranno selezionati attraverso un bando pubblico, aperto a tutti i cittadini senza limiti di età e nazionalità. L’iscrizione è gratuita. Ai vincitori saranno assegnati premi in denaro.

Il tema del concorso è quello dell’educazione al rispetto, sotto ogni punto di vista, non solamente nell’ambito della parità di genere; le opere fotografiche dovranno essere legate al territorio di Forte dei Marmi. I partecipanti dovranno far pervenire all’indirizzo di posta elettronica fortenelrispetto@comunefdm.it entro e non oltre il 15 ottobre 2018 la fotografia con la quale intendono prendere parte al concorso allegando, a pena di esclusione, il modulo di partecipazione compilato in ogni sua parte e regolarmente sottoscritto, liberatoria di utilizzo, copia del documento d’identità. Nel caso di partecipante minorenne i moduli dovranno essere firmati da chi ne esercita la responsabilità genitoriale e dovrà essere allegata la copia del documento d’identità di quest’ultimo La fotografia, che potrà essere sia a colori sia in bianco e nero, dovrà essere in alta definizione (risoluzione superiore a 2000 pixel per il lato più corto), in formato jpeg, jpg o tiff, con dimensione massima di 10 Mb. Laddove l’autore, per aumentare la dimensione artistica dell’immagine proposta, effettui ritocchi digitali, dovrà espressamente dichiararlo. Sono ammesse immagini realizzate con qualsiasi dispositivo digitale e digitalizzazioni di fotografie realizzate in modalità analogica. Ciascun autore può partecipare al massimo con 3 fotografie. Per ciascuna fotografia deve comunque essere inviata una mail distinta con la relativa modulistica richiesta e sopracitata.
La commissione giudicante del concorso fotografico sarà composta dal sindaco di Forte dei Marmi Bruni Murzi, dal consigliere delegato alle pari opportunità e da 3 nominativi indicati dalla commissione pari-opportunità. La commissione valuterà le fotografie da inserire all’interno della mostra fotografica. Potranno essere comunque escludere dalla partecipazione al concorso fotografie potenzialmente lesive dell’immagine del Comune di Forte dei Marmi o aventi carattere di promozione commerciale. Al primo classificato del concorso spetteranno 300euro, al secondo 200 e 100 al terzo.
Il concorso prevede anche un premio giuria popolare. Le fotografie verranno pubblicate in forma anonima sulla pagina Facebook del Comune di Forte dei Marmi a partire dalle 12 del 27 ottobre. La fotografia, tra queste, che otterrà il maggior numero di “mi piace” entro le 24 del 9 novembre sarà la vincitrice del premio. La fotografia risultata vincitrice del premio giuria popolare sarà inserita all’interno della mostra fotografica e sarà insignita di un apposito attestato da parte del Comune di Forte dei Marmi. Ulteriori informazioni, oltre alla modulistica, sono scaricabili dal sito www.comune.fortedeimarmi.lu.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.