Cavalcavia Querceta, Cna: “Rassicurati in Prefettura, bene il percorso per il ripristino della viabilità”

“Cna di Lucca ritiene rassicuranti le notizie sulle condizioni del cavalcavia emerse durante l’incontro in Prefettura a Lucca a seguito dei sopralluoghi e delle relazioni effettuate dai tecnici. Inoltre è apprezzabile il percorso indicato in quattro punti che porterà al superamento dei limiti ad oggi imposti ed il ripristino totale delle condizioni di sicurezza dell’infrastruttura”. Così la nota dell’associazione di categoria.

“L’esito delle perizie ci rassicura, ma chiaro che il fatto che si parli di limiti e di interventi profondi alla struttura testimonia che la situazione non debba essere sottovalutata. – ha detto il presidente Cna Andrea Giannecchini – In attesa di capire se e quando ci saranno i fondi, nel frattempo chiediamo che gli altri lavori siano fatti in tempi rapidi, in modo da ridurre al minimo le difficoltà delle imprese che lavorano e transitano in quel territorio”. L’associazione chiede la possibilità, inoltre, di poter partecipare al gruppo di lavoro che sarà costituito in modo da poter rappresentare le esigenze delle imprese in modo diretto. “Non bisogna dimenticare – ha confermato Alessandro Albani, vicepresidente Fita Cna Lucca – che il cavalcavia è una infrastruttura strategica per il traffico della zona che altrimenti ricade pesantemente sulle zone urbane residenziali circostanti e limita la circolazione dei mezzi pesanti che necessariamente devono passare da quel tratto di strada. E’ quindi necessario essere soggetti attivi al tavolo di lavoro anche per studiare insieme la corretta definizione dei vari percorsi alternativi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.