Quantcast

Versilia, si presenta progetto di marketing territoriale

Più informazioni su

Sarà la sala dell’Annunziata, nel complesso di Sant’Agostino a Pietrasanta, a ospitare venerdì (16 novembre) la presentazione ufficiale di #inVersilia, articolata operazione di marketing territoriale che il Consorzio di Promozione Turistica versiliese ha elaborato per offrire a enti pubblici, associazioni e aziende uno strumento di accesso diretto ai circuiti promozionali nazionali e internazionali della Regione Toscana. Un progetto che proprio dall’ente regionale è stato premiato con un sostanzioso cofinanziamento, pari al 75% del suo costo complessivo (120.500 euro).

Alle 15,30 la presidente del Consorzio, Roberta Palmerini, darà il via ai lavori, aperti alla partecipazione di tutte le realtà pubbliche e private del comprensorio, dal piccolo imprenditore del settore turistico alle amministrazioni locali: “Questa giornata è come un battesimo ufficiale per il progetto #inVersilia – spiega Palmerini – che, però, sarà dinamico e in perenne aggiornamento, pronto ad accogliere nuove adesioni e a perfezionare il suo stesso percorso”.
L’evento sarà moderato da Virgilio Gay, esperto di marketing territoriale e avrà come relatori tutti coloro che hanno contribuito (e contribuiranno, nei prossimi mesi) a dare vita e gambe al progetto #inVersilia: la digital media strategist Annalisa Romeo, il project manager Massimiliano Gini, la giornalista esperta di comunicazione turistica e storytelling Eva Pratesi, Marco Barbieri di Webmap.it e l’amministratore di Connectis Srl, Vincenzo Morelli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.