Buona la prima per ‘Santa Klaus a palazzo mediceo’

Buona la prima per Santa Klaus a Palazzo Mediceo. La due giorni di mercatino e intrattenimento natalizio è andata molto bene, con grande partecipazione e giudizi lusinghieri da parte del pubblico. “Tanto che siamo intenzionati a confermare e potenziare la manifestazione il prossimo anno, coinvolgendo in modo più diretto il centro del paese”, dichiara l’assessore alla promozione e alla valorizzazione del territorio Giacomo Genovesi. Il week-end dedicato al Natale ha portato a Palazzo Mediceo poco meno di quaranta espositori da varie parti d’Italia, tutti molto qualificati e con proposte che hanno incontrato il gradimento dei visitatori, numerosi soprattutto nella giornata di domenica. Una decina le postazioni sul prato del Mediceo: gettonatissima quella del cioccolato artigianale. Nel cortile altri stand e la bella coreografia vegetale ispirata al Rinascimento a cura della garden designer Claudia Failla Pilli. Infine il mercatino, ad occupare l’intero piano nobile del palazzo, con una ricchissima varietà di oggetti e di creazioni – non soltanto a tema natalizio –, visitato da centinaia di persone nell’arco del week-end. Molto suggestivo l’intrattenimento musicale dal vivo curato nei due pomeriggi dalla talentuosa arpista Veronica Pucci. “La manifestazione è piaciuta tanto, l’affluenza è stata notevole, gli espositori sono rimasti molto soddisfatti e hanno chiesto il bis”, commenta Antonella Dati, curatrice della rassegna per conto dell’associazione Il Ponte dei Principe. “Ringrazio la Fondazione Terre Medicee e l’Amministrazione Comunale, in particolar modo l’assessore Giacomo Genovesi, per aver creduto nella manifestazione e per averci dato fiducia. È stata un’esperienza senz’altro da ripetere”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.