Quantcast

Laboratorio con Valentina Lucarini Orejon a ‘Pietrasanta a misura di bambino’

Creta, gesso e fantasia per creare piccoli bassorilievi. Nell’ambito delle iniziative di Pietrasanta a misura di bambino, promosse da Fondazione Versiliana in collaborazione con Comune di Pietrasanta, sabato (24 novembre) alle 16,30 al MuSa si terrà il laboratorio di creta dal titolo Il gioco dell’arte-Impronte d’autunno. Un’occasione da non perdere dedicata ai bambini a partire dai cinque anni, che potranno imparare dalla giovane e talentuosa artista Valentina Lucarini Orejon le tecniche di lavorazione di creta e gesso per realizzare delle piccole opere d’arte. La partecipazione al laboratorio ha un costo di 6 euro ed i posti sono limitati. Pertanto è necessaria la prenotazione telefonando alla biblioteca comunale Carducci al telefono 0584.795500.

Durante il laboratorio i genitori potranno assistere alla proiezione del video La voce del marmo, un racconto emozionante per scoprire i processi dalla lavorazione del marmo in Versilia.
Valentina Lucarini Orejon, classe 1985, nasce a Pietrasanta da padre italiano e madre spagnola. Figlia d’arte poiché nata in una famiglia di fonditori, cresce circondata dagli scultori e dagli artigiani più capaci. Suo nonno Gino è infatti, uno dei tre soci fondatori della Fonderia Artistica Versiliese di Pietrasanta, nota per le sue collaborazioni con alcuni tra i più grandi nomi dell’arte internazionale. Alla fine degli anni novanta, dopo la morte di suo nonno, il padre Tiberio e gli zii Franco e Gabriele prendono in mano le sorti della fonderia, forgiando una nuova generazione, pronti per accogliere quella successiva. Valentina entra senza esitazione in quel mondo affascinante e segreto; da loro apprende le tecniche della fusione a cera persa, della formatura e dell’ingrandimento di sculture in creta con l’ausilio del pantografo, assieme a quei trucchi del mestiere che solo la pazienza e la pratica possono rivelare.
Nel 2005 ancor prima di completare gli studi, progetta e realizza, per le grandi navi da crociera Msc, una serie di opere scultoree di medie e grandi dimensioni nei materiali quali: bronzo, marmo e alluminio; in collaborazione con galleria Fp Luxury Art di Genova.
Si diploma all’Istituto statale d’arte Stagio Stagi e si laurea con votazione finale di 110 e lode all’Accademia di belle arti di Carrara, con una tesi sulle tecniche fusorie dei grandi monumenti a tema equestre. Per arricchire il proprio bagaglio culturale, frequenta gli studi di alcuni tra i più importanti artisti del panorama contemporaneo, divenendone talvolta assistente e realizzando per loro, ingrandimenti, modelli e bozzetti. Grazie alla sua formazione artistica a 360 gradi, realizza le proprie opere senza intermediari, eseguendone personalmente ogni passaggio: dal modello di argilla o cera, alla formatura, sino alla finitura dei bronzi. Nel suo studio situato all’interno della fonderia di famiglia, aiutata dall’ambiente propositivo e stimolante che la circonda, approfondisce e accresce costantemente la propria formazione artistica e intellettuale, rimanendo fedele al proprio senso estetico e plastico.
Per informazioni WhatsApp 329.2391694 e spaziobambini@versilianafestival.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.