Massarosa, ok variazione di bilancio: sgravi per le famiglie

Approvata, nel corso dell’ultimo consiglio comunale a Massarosa, una variazione di bilancio del valore complessivo di circa 560.000 euro.

“Una variazione – spiega l’assessore delegato alle finanze Stefano Natali – necessaria al fine di ridistribuire alcune risorse a favore di: sociale, scuola e investimenti. Di questi 560.000 euro infatti, 73.000 grazie ad un contributo della regione Toscana, verranno destinati a 113 famiglie per la riduzione delle rette degli asili nido dell’anno in corso, 30.000 euro serviranno per per rimpinguare i capitoli destinati agli sgravi e rimborsi Isee che ogni anno vedono coinvolte in media circa 600 famiglie massarosesi, ulteriori 18.000 euro sono stati invece previsti in aggiunta al capitolo destinato al ricovero dei minori.
Una parte rilevante è stata deputata agli investimenti: ben 280.000 euro che saranno utilizzati per la costruzione della casa del “dopo di noi” una struttura destinata ad accogliere le persone in difficoltà rimaste sole. Si è resa poi necessaria l’eliminazione di un’entrata di 200.000 eruro,non supportata da titolo giuridico, proprio per preservare gli equilibri stessi del bilancio. Una manovra – conclude Natali – che dà risposte su obiettivi strategici per l’amministrazione, quali sociale, scuola, prevedendo inoltre investimenti per la realizzazione di strutture a servizio della parte più debole della comunità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.