Sinistra Comune replica Coluccini: “Polemica sterile, famiglie agevolate”

“La domanda che si dovrebbe fare il consigliere Coluccini, nel suo vano tentativo di dimostrare l’indimostrabile, è se il capitolo relativo agli sgravi e alle esenzioni della Tari sia aumentato oppure no”. Apre così la nota di Sinistra Comune in merito alla variazione di bilancio del Comune di Massarosa. “Coluccini – continua il movimento – probabilmente è la vittima inconsapevole di un incantesimo, da cinque lunghi anni vive prigioniero nel mondo fatato delle campagne elettorali, la realtà rimane fuori dalla sua portata. Bene, la risposta degli sgravi è sì e per averne conferma basta prendere il relativo capitolo di bilancio che passa da 130mila a 160mila euro. Sostenere il contrario è semplicemente un falso, del resto la variazione ha avuto il parere favorevole sia del dirigente competente sia dei nuovi sindaci revisori”.

“Quello che è stato fatto – continua Sinistra Comune – è scegliere di iscrivere la cifra di 63mila euro di un entrata a bilancio per fini sociali e quindi a beneficio dei cittadini più in difficoltà, questo quando l’alternativa era di mandarla in economia o impegnarla in altri modi. Capiamo che al consigliere Coluccini la scelta di aiutare concretamente i cittadini possa dare fastidio perché è più interessato a creare scompiglio segnalando ipotetici problemi in ogni dove piuttosto che a prendere atto delle soluzioni messe in pratica”. “Per ulteriore chiarezza – conclude il movimento – a Massarosa ci saranno circa 600 famiglie che avranno agevolazioni o esenzioni Tari anche grazie a questa variazione ed è a questi cittadini che ci interessa dare delle risposte, le polemiche sterili degli azzeccagarbugli le lasciamo a chi ha altre finalità”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.