Quantcast

Coluccini inaugura la sede di Civica Massarosa: “Comune deve tornare dalla parte dei cittadini” foto

Taglio del nastro ieri (6 aprile) per la sede elettorale di Civica Massarosa in via Cenami. “E’ giunto il momento di riportare questo Comune dalla parte del cittadino”, ha detto il candidato Alberto Coluccini.

“In questi anni – ha detto il candidato sindaco davanti ad amici, simpatizzanti e curiosi che hanno preso parte al taglio del  nastro – ho condotto diverse battaglie, sempre dalla parte dei cittadini, da quella per i passi carrabili a quella per le tombe perpetue, passando per il no al forno crematorio. Siamo stanchi di anni di amministrazione che ha portato solo danni e problemi per i nostri cittadini. Finalmente con un centro destra unito attorno ad un candidato unico abbiamo la possibilità di riportare questo Comune dalla parte del Cittadino e non contro di lui come è stato negli ultimi anni. Il mio motto è “Prima cittadino”, perché sono prima di tutto un cittadino che ama il suo territorio e per questo mi sono messo in gioco”. Assieme ad Alberto Coluccini e ai tanti militanti di Civica Massarosa erano presenti i rappresentanti dei partiti che ne sostengono la candidatura a sindaco, dalla Lega a Forza Italia a Fratelli d’Italia. Tra i presenti anche Elisa Montemagni, consigliera regionale in Toscana per la Lega. La sede di Civica Massarosa – al civico 435 di via Cenami – resterà aperta il martedì e il sabato per raccogliere suggerimenti e osservazioni da parte dei cittadini. Sono attivi anche altri canali per contattare Coluccini e la sua lista civica: per telefono al numero 389.5271865, tramite la pagina Facebook Lista Civica Massarosa per Coluccini Alberto Sindaco o per mail civicamassarosa@gmail.com

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.