Quantcast

“Spiagge libere per tutti”, striscioni in Versilia foto

Più informazioni su

“Spiagge libere per tutti”. Lanciano questo messaggio alcuni striscioni che sono apparsi questa mattina (26 maggio) in Versilia. L’iniziativa è di Potere al Popolo che parla di un gesto compiuto per “sensibilizzare le amministrazioni comunali. Con l’inizio della stagione turistica – si legge in una nota – si ripropone l’annosa questione delle spiagge accessibili a tutti soprattutto a chi non può permettersi di pagare ombrelloni negli stabilimenti balneari”. 

“Il poter andare al mare è un diritto di tutti – si spiega in una nota -. Molte persone malate e anziane hanno bisogno del mare non solo come svago ma anche perché richiesto dalle cure per la loro salute.  Con l’azione compiuta oggi di attaccare striscioni sulle spiagge di Viareggio, Lido di Camaiore e Marina di Pietrasanta vogliamo sensibilizzare le amministrazioni comunali sull’esigenza di spiagge attrezzate gratuite dove siano garantiti i servizi igienici, le docce e soprattutto la sicurezza. Pensiamo, inoltre, che i balneari dovrebbero ricordarsi di non essere i proprietari delle spiagge ma solo dei gestori per concessioni”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.