La Casa delle Muse di Luca Pignatelli inaugura a Villa La Versiliana

In occasione del 40esimo Festival della Versiliana, sarà inaugurata venerdì (5 luglio) alle 18,30 La Casa delle Muse, mostra di opere Luca Pignatelli, un progetto inedito dell’artista, appositamente concepito per Villa La Versiliana. Realizzata in collaborazione con la Galleria Poggiali, che ha sede a Pietrasanta, Milano e Firenze, la mostra è curata da Sergio Risaliti, direttore artistico del Museo Novecento di Firenze. La mostra sarà a ingresso libero e proseguirà fino al 25 agosto 2019.

Per la prima volta il Caffè della Versiliana organizza un incontro dedicato alla mostra il giorno stesso dell’apertura. All’evento saranno presenti Luca Pignatelli e Sergio Risaliti, insieme a Massimo Mallegni, assessore alla cultura del Comune di Pietrasanta, e Alfredo Benedetti, presidente della Versiliana. Al termine dell’incontro ci sarà l’inaugurazione della mostra. Le opere, grandi tappeti dipinti per l’occasione, con al centro i volti della statuaria classica, si sostituiranno alle tende che originariamente erano collocate a ridosso di finestre e porte-finestre affacciate sul celebre parco della Versiliana. Le opere sono tutte inedite e saranno allestite al piano inferiore della villa in un’installazione museale che asseconderà gli storici ambienti dell’edificio. Nel suo percorso l’artista presenterà altre due opere, con le quali si vede il passaggio dalla pittura da cavalletto a opere installate tra pittura e scultura, che evidenziano il suo legame con le neo-avanguardie degli anni Sessanta e Settanta, in particolare Neo-Dada e Arte povera. Si tratta di due custodie per strumenti musicali, in questo caso per arpa, che hanno aspetto di sarcofaghi, in cui si trovano incubate immagini di teste classiche dipinte di blu.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.