Quantcast

Massaciuccoli, Montemagni (Lega): “Acque del lago da monitorare costantemente”

Salute del lago di Massaciuccoli, approvata all’unanimità una mozione della Lega: “Riteniamo – afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale -che le acque del lago di Massaciuccoli, vista anche la presenza della fastidiosa microcistina, debbano essere costantemente monitorate dagli organi competenti. Abbiamo, quindi, presentato una specifica mozione, approvata quest’oggi all’unanimità nell’ambito dei lavori della quarta Commissione, che chiede alla giunta regionale di prevedere, per quanto di sua competenza, coinvolgendo naturalmente Arpat ed Asl, un mirato e tempestivo percorso di monitoraggio della predetta area lacustre, col chiaro ed urgente scopo di verificare compiutamente l’effettivo stato di salute delle acque del citato invaso(considerato che le ultime analisi risalgono a diversi anni fa)”. 

“Oltre a ciò – precisa l’esponente leghista – a seguito dei richiesti interventi, chiediamo, altresì, che si conosca la reale efficacia delle stesse operazioni che verranno, pertanto, programmate e realizzate. Siamo lieti, vista l’importanza dell’argomento che la nostra iniziativa consiliare sia stata apprezzata anche dagli esponenti di altri partiti; mi auguro che si dia, dunque, seguito velocemente a quanto approvato quest’oggi, anche per venire incontro alle esigenze delle comunità ricadenti sul lago, in primis quella di Massarosa, sul cui territorio, lo ricordiamo, insiste circa il 90 per cento dell’area lacuale”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.