Coluccini: “Tratto Viareggio-Massarosa sia gratuito”

“La richiesta di una viabilità alternativa per Massarosa rientra in una procedura ufficiale”. L’amministrazione comunale di Massarosa precisa così la propria posizione riguardo alla richiesta avanzata alla Provincia e alla Regione in merito al rinnovo delle concessioni autostradali ad opera del ministero delle infrastrutture. “Si tratta – spiega il sindaco di Massarosa, Alberto Coluccini – di una richiesta avanzata con un preciso scopo, quello di avere voce in capilo in fase di rinnovo delle concessioni, come prevede la procedura. A questo punto il Ministero è obbligato a valutare la nostra proposta e a darci una risposta”. 

Nello specifico Massarosa chiede due opere. La variante alla via Sarzanese nord tra le località via della Ficaia e curva del Sasso e l’allargamento e la sistemazione del tratto di via della Sassaia di collegamento tra la strada Sarzanese nord e la nuova Bretellina di collegamento tra la zona industriale di Montramito, la zona artigianale delle Bocchette nel Comune di Camaiore e il casello autostradale di Viareggio. In attesa di questi due interventi Massarosa chiede che il tratto Viareggio-Massarosa della bretella per Lucca torni gratis. 
“Riguardo a proposte alternative – prosegue il sindaco – da sviluppare su altri tavoli e sempre valutabili da parte dell’amministrazione comunale, come la proposta del senatore Cinque stelle Ferrara sul declassamento della bretella autostradale, mantengo le mie perplessità. Le perplessità sono in merito soprattutto alla gestione e alla manutenzione di quel tratto viario. Il declassamento inoltre rappresenterebbe un freno allo sviluppo e alla realizzazione di una viabilità alternativa alla Sarzanese che ad oggi manca completamente, con tutte le conseguenze note. Apprezzo comunque il lavoro che sta facendo e l’interesse per questa problematica che riguarda la nostra comunità”. “In questo momento – conclude il sindaco Coluccini – non stiamo valutando ipotesi future sulla bretella, ma semplicemente quello che può essere fatto nell’immediato. E visto che attualmente l’autostrada è data in gestione, chiediamo che si intervenga sulla viabilità locale e che fino a quel momento si re-istituisca il pedaggio gratuito sulla bretella Viareggio – Lucca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.