Bellezza e salute, al Principe di Piemonte il convegno con Cna

Uno dei temi più attuali della nostra società che, tendenzialmente, vede aumentare la propria popolazione anziana, è senz’altro come affrontare il processo di invecchiamento cui tutti noi andiamo incontro.
È l’argomento principale della sesta edizione del convegno su bellezza e salute che la Cna ha incentrato quest’anno sulle nuove teorie a livello mondiale per mantenere corpo e mente giovani.

“Un incontro di un’intera giornata, domenica 1 dicembre, al Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio, dedicata alle tecniche, anche futuristiche, di come rallentare l’invecchiamento cellulare – spiega Renza Giannini, portavoce Cna benessere – Esperti nazionali ed internazionali sono stati convocati da Cna impresa donna Toscana e Cna benessere e sanità Toscana ad un confronto aperto a tutti , ma dedicato particolarmente alle imprese che sul nostro territorio si occupano di bellezza, estetica, salute e acconciature”.
“Il programma è arricchito anche da argomenti stimolanti e coinvolgenti – ha detto Antonella Gabbriellini, presidente regionale di Cna impresa donna – per l’imprenditoria in generale, in particolare quella femminile e dalle opportunità che offre il sistema Cna”.
“L’associazione sta lavorando per una sinergia fra più categorie legate al benessere e alla bellezza delle persone – ha detto Francesco Rovai, portavoce Cna acconciatori – ed in questo senso anche l’appuntamento di domenica è un’occasione di confronto fra diverse professionalità che lavorano in questo ambito. Anche per gli acconciatori che sono invitati a partecipare”.
La giornata avrà inizio alle 9,30 con i saluti del presidente Cna Lucca Andrea Giannecchini, di Francesco Amerighi (presidente regionale Cna benessere e sanità), di Daniela Vallarano (portavoce regionale Cna estetiste) e di Massimiliano Peri (portavoce regionale acconciatori Cna).
Gli interventi della mattina sono numerosi: Barbara Gioia (spiritual coach, riflessologia) su Il corpo senza tempo. Rigenerazione cellulare; Renza Giannini (scuola di riflessologia Mondo Nuovo) La ghiandola del timo ed i suoi segreti per ringiovanire mente e corpo; Antonio Stocchi (presidente nazionale Cna benessere e sanità); Giovanni Vota (ingegnere elettronico) Sorella acqua. La rivoluzione quantistica del benessere; Antonella Gabbriellini Essere imprenditrici oggi…donna, è un’impresa!; Maria Fermanelli (presidente nazionale Cna impresa donna) Ben-essere, nuove frontiere per le imprese.
Nel pomeriggio si riapre alle 14,30 con l’alchimista e scrittore Michele Giovagnoli su L’azione benefica del bosco sulla salute: viaggio nella bonifica cui seguiranno Ilaria Farnesi (medicina anti-aging, medicina estetica omeopatia) Drenaggio connettivale nella medicina estetica: strategia anti aging vincente; Iris Incerti (estetista) Comunque belle, due anni di emozioni sorrisi e bellezza! Oncologia Dh ospedale di Carrara; Andrea Di Benedetto (presidente Cna Toscana).
Concluderanno la giornata due dimostrazioni pratiche della Scuola superiore di estetica (diretta da Annamaria Frigo) e degli studenti della scuola superiore di formazione professionale di Cna Massa Carrara.
La chiusura dei lavori è prevista per le 18. La partecipazione al convegno è gratuita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.