Fondi per il parco della Pace di S. Anna

La Regione eroga un contributo di 135mila euro

Via libera della giunta regionale allo stanziamento di 135mila euro al Parco nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema. Il contributo, si legge nella delibera presentata dalla vicepresidente e assessore alla cultura Monica Barni, servirà per realizzare iniziative e manifestazioni che esaltino i valori storici e civili dei quali il Comune di Stazzema è simbolo.

Il Parco nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema, è stato istituito con legge regionale del 2000 con l’obiettivo di mantenere viva la memoria storica dei tragici eventi dell’estate del 1944 ed educare le nuove generazioni ai valori della pace, della giustizia, della collaborazione e del rispetto fra i popoli e gli individui.

Il Parco rappresenta simbolicamente il punto di incontro tra ambiente, storia e memoria, grazie ad uno stretto collegamento tra la natura, i borghi, gli insediamenti urbani sparsi sul colle ed i luoghi dell’eccidio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.