Massarosa, Aurora Meloni nuovo sindaco dei ragazzi

Si è insediato in Comune dopo regolari elezioni il consiglio comunale dei giovani

Si è ufficialmente insediato il nuovo consiglio comunale dei ragazzi del Comune di Massarosa: il nuovo sindaco che resterà in carica per un anno è Aurora Meloni.

Venerdì pomeriggio (10 gennaio) la commissione elettorale presieduta da Mauro Parducci ha ufficializzato l’esito del voto per il rinnovo di sindaco e consiglio dei ragazzi, alla presenza del sindaco di Massarosa Alberto Coluccini e del presidente del consiglio comunale Claudio Marlia.

“Per i ragazzi che hanno preso parte alla costituzione delle liste e alle votazioni – commentano il sindaco Alberto Coluccini e il presidente del consiglio comunale Claudio Marlia – si tratta di una bellissima esperienza. È molto importante che già da ragazzi prendano confidenza e dimestichezza con i concetti di democrazia e partecipazione e che al contempo imparino come funzionano e in che modo operano le istituzioni, a partire da quella più vicina al cittadino, cioè il Comune”.

Due le liste che si contendevano la vittoria e solo una decina di voti la differenza tra l’una e l’altra. Sono stati in tutto 925 i ragazzi che hanno preso parte alle votazioni: 896 voti validi, due schede bianche e 27 schede nulle.

La lista Siamo il futuro a costo zero ha ottenuto infatti 453 preferenze, riuscendo così ad esprimere il sindaco Aurora Meloni. Entrano a far parte del consiglio comunale dei ragazzi Andrea Malo, Alessio Panconi, Alessio Parducci, Giulia Spina, Ester Meloni, Ilaria Neri, Gabriele Taccori, Martina Lorini, Gabriel Ciccarelli e Chiara Viviani.

Solo 10 voti in meno per la lista Agiamo in Comune… no plastica che ottiene in tutto 443 voti. Entrano nel consiglio comunale dei ragazzi assieme al candidato sindaco Matteo Franz Arrighini (nominato vicesindaco), anche Nicola Casanova, Diletta Allegri, Dennis Bandoni, Luca Volpi, Emma Brocchini, Cristian Pieri, Matilde Tomei, Andera Caliumi e Francesco Bertini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.