Lega scrive a Figc: “Viareggio Cup torni in Versilia”

L'evento calcistico è stato spostato a La Spezia per le incertezze sui lavori allo stadio dei Pini

“Il Torneo Viareggio Cup torni in Versilia”. Così i deputati della Lega Donatella Legnaioli e Daniele Belotti scrivono al presidente della Figc Gabriele Gravina, per chiedere di intervenire a seguito del dislocamento della storica manifestazione in Liguria.

“Svolgere anche quest’anno la celebre kermesse calcistica giovanile e internazionale a La Spezia è un controsenso imbarazzante sia per gli operatori che per l’intero territorio toscano – proseguono i deputati -. Chiediamo alla Figc di intervenire. Da oltre un anno lo stadio dei Pini di Viareggio, principale sede di gioco, è inagibile. La struttura è chiusa da molti mesi al pubblico. Era stata di recente oggetto di una serie di lavori di recupero da parte del Comune di Viareggio, ma evidentemente non sufficienti a scongiurare lo spostamento in Liguria del torneo. Nel frattempo, le gravi e pesanti ripercussioni sull’immagine di questo storico torneo, della stessa città di Viareggio e del calcio italiano in generale sono tanto gravi quanto evidenti. Auspichiamo soluzioni tempestive e concrete”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.