Pd scioglie le riserve: Sandro Bonaceto candidato a Viareggio

I dem versiliesi: "Confronto a tutto campo anche per battere le destre alle regionali"

Nel giorno dell’annuncio della candidatura bis di Giorgio Del Ghingaro per la carica di sindaco anche il Pd scioglie le riserve. E annuncia il nome di Sandro Bonaceto come candidato.

“Il Partito Democratico di Viareggio, la Federazione della Versilia e la segreteria regionale del Pd – si legge in una nota .- concordano sul lavoro fin qui portato avanti per costruire un’ampia coalizione in vista delle prossime elezioni amministrative. Si condividono le prime basi programmatiche e l’indicazione di un candidato autorevole, come Sandro Bonaceto“.

“Si evidenzia, inoltre – conclude la nota –  la necessità di far convergere le forze progressiste e civiche della città anche sulla partita delle elezioni regionali, per sconfiggere la destra in Toscana e a Viareggio. È in questo scenario che appare ragionevole dar vita a un confronto unitario sulle questioni esposte”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.