Quantcast

Hollywood e Bollywood a Viareggio per la sfilata notturna del Carnevale

E domenica sarà consegnato il Premio Ondina all'attrice Amanda Sandrelli

Terzo corso mascherato in programma domani (15 febbraio) sui viali a mare di Viareggio con grandi ospiti. Tornano la magia delle luci, la musica, lo spettacolo coinvolgente dei carri allegorici, delle coreografie, delle mascherate e delle pedane aggregative. Il triplice colpo di cannone darà il via, alle 17, alla sfilata notturna. E ci saranno anche due ciak: una produzione americana e una indiana, infatti, gireranno scene all’interno del circuito della sfilata. Domenica (16 febbraio) sarà il giorno della consegna del Premio Ondina ad Amanda Sandrelli.

Gli ospiti

Ospite del terzo corso mascherato sarà la modella e showgirl Juliana Moreira, conduttrice televisiva di Paperissima sprint, Matricole & Meteore e altri programmi di successo. Inoltre Clarissa Burt, attrice ed ex modella statunitense sarà al Carnevale per girare alcune scene, ambientate all’interno della sfilata, per la nuova pellicola del regista e produttore americano Henning Morales Hitter Twist. Alle 12 è in programma la cerimonia di benvenuto agli ospiti del corso mascherato nella sala congressi dell’hotel Palace.

Wad di Radio Deejay, una delle figure più influenti nel settore ‘urban’ italiano, sarà a una speciale consolle a lui riservata sulla pedana aggregativa dei Salmastrosi per far ballare il pubblico dalle 17 alle 18,30.

Il Carnevale sarà anche il set di alcune scene per il film Red, prodotto da Sri Sravanthi Movies, casa di produzione di Hyderabad in India. Attori, regista, produzione e tecnici saranno domani (15 febbraio) nel circuito del corso mascherato per girare momenti della storia che vede protagonista una coppia in luna di miele in Italia. Il film uscirà in aprile in 200 sale cinematografiche indiane.

Fuori corso – Generazioni d’artisti

All’interno delle iniziative Fuori corso sul tema delle generazioni, domani alle 15,30 nello spazio Hospitality in piazza Mazzini (e live sul maxischermo) saranno protagonisti il giornalista e conduttore televisivo Amedeo Goria, Elio Cipri, cantante, talent scout e uno dei precursori del lavoro di promoter e Giulio Todrani, pregiato musicista e uno dei volti più importanti del blues italiano, padre della cantante Giorgia. Il titolo dell’incontro è Generazioni d’artisti. L’incontro sarà condotto da Lavinia Macchiarini.

Refugees Welcome onlus

Il divertimento è la parola d’ordine al Carnevale di Viareggio, ma è anche sinonimo di solidarietà. Il corso mascherato di domani è dedicato alla onlus Refugees Welcome che nasce nel 2015 in Italia e fa parte del network internazionale nato nel 2014. Un’iniziativa semplice e rivoluzionaria che si è diffusa in 15 paesi nel mondo. Un modello di accoglienza familiare di rifugiati e titolari di altra forma di protezione per favorire e accelerare i processi di inclusione sociale. Promuovere un cambiamento culturale relativo al tema delle migrazioni e al modo in cui vengono raccontate.

Carnevalteatro

Anche in occasione del corso mascherato di domani l’appuntamento – un’ora prima dell’inizio del corso – è con il Carnevalteatro, spettacolo di artisti di strada che proporranno le loro performance a ogni singola persona sulle tribune. La coreografia proposta da Annarosa Petri e dai ragazzi della scuola di danza Welldance & blound sarà ispirata al Carnevale di New Orleans.

Viareggio Women’s Cup, banda e sbandieratori

Si tinge dei colori delle maglie delle squadre di calcio femminile che partecipano alla seconda edizione della Viareggio Women’s Cup – Trofeo Ondina, la sfilata di apertura del corso mascherato che da piazza Dante e arriverà in piazza Mazzini, percorrendo via Mazzini. Insieme a Burlamacco e Ondina ci saranno le atlete di Juventus, Roma, Westchester United e Inter. Sfileranno poi la Filarmonica Versilia, banda del Carnevale di Viareggio e gli sbandieratori del Palio di Querceta.

Domenica: Ondina d’oro ad Amanda Sandrelli

È in programma domenica (16 febbraio) alle 11 nella sala Viani della Gamc (galleria d’arte moderna e contemporanea) la cerimonia di consegna del Premio Ondina 2020 all’attrice e regista Amanda Sandrelli. Ha calcato i più importanti teatri italiani; ha interpretato straordinari personaggi per il grande schermo e recitato in sceneggiati per la televisione. Sarà accompagnata dalla mamma Stefania, che ha ricevuto lo stesso premio nel 1999. Una vera e propria doppia generazione di talenti del nostro paese: due donne legate alla vita culturale della città di Viareggio, da sempre sostenitrici del Carnevale.

Carnevalotto, nuovo spazio

Nuovo spazio espositivo nelle sale di Palazzo delle Muse che ospita la collezione Premio Carnevalotto. La Gamc Viani cresce e, tra le sue collezioni permanenti, aggiunge 28 nuove opere firmate dai più grandi nomi dell’arte contemporanea, ispirate al Carnevale di Viareggio, parte della collezione della Fondazione Carnevale. La nuova galleria, al piano terra del palazzo, verrà inaugurata domenica alle 12 dall’amministrazione comunale di Viareggio e dalla Fondazione Carnevale.

Nato nel 1987 da un’idea di Giuliana Saudino e Franco Bendinelli (Studio Saudino) e istituito dalla Fondazione Carnevale, il Premio Carnevalotto riunisce gli artisti Giò Pomodoro, Sebastian Matta, Pietro Cascella, Piero Dorazio, Gianni Dova, Concetto Pozzati, Emilio Tadini, Bruno Ceccobelli, Igor Mitoraj, Arnaldo Pomodoro, Joe Tilson, Hisiao Chin, Ugo Nespolo, Luca Alinari, Antonio Possenti, Medath Shafik, Giosetta Fioroni, Walter Valentini, Arturo Carmassi, Aldo Spoldi, Alessandro Mendini, Gianfranco Pardi, Emilio Isgrò, Giuseppe Maraniello, Bruno Di Bello, Lorenzo D’Andrea, Riccardo Gusmaroli e Massimo Kaufmann. Ognuno ha testimoniato la propria interpretazione di quel mondo alla rovescia, fuggevole ed effimero, che caratterizza il Carnevale, per quasi un trentennio, tra il 1987 e il 2018.

Totò

Il principe della risata, Totò, raccontato in una speciale mostra fotografica che verrà inaugurata domenica alle 15. Straordinarie immagini di Carlo Riccardi degli anni Cinquanta e Sessanta provenienti dall’immenso Archivio fotografico Riccardi lo immortalano in differenti momenti della sua vita: nel suo appartamento ai Parioli, in giro per Roma con Franca Faldini o con Anna Magnani ai Nastri d’argento. Vernissage con la presentazione del libro Antonio de Curtis. Il principe poeta, tutte le poesie e le liriche di Totò raccolte e curate da Elena Anticoli de Curtis e Virginia Falconetti. La mostra resterà aperta fino al 15 marzo.

Cittadella in festa

Domenica festa in Cittadella, dalle 15, con musica, animazione, hangar e musei aperti. Per l’occasione parteciperanno la banda Filarmonica Versilia, gli sbandieratori del Palio di Querceta, i carri in miniatura, le maschere isolate e la mascherata in gruppo fuori concorso realizzata dagli studenti della Carnival Lab Academy.

Tra gli eventi in programma domenica 16 si segnala Un amico è per sempre, pattinata non competitiva riservata ai ragazzi di età compresa tra i 3 e i 14 anni e gli adulti che desiderano accompagnarli, tutti rigorosamente mascherati. Il ritrovo è alle 9,30 in piazza Mazzini, la partenza è alle 10,30. Il percorso coinvolgerà in passeggiata, in via Giusti, il giro di boa per il ritorno all’arrivo. L’intero ricavato sarà devoluto all’unità ospedaliera ematologia Università di Pisa. Premi e merenda per tutti i partecipanti.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.