Dondolini (Fdi): “Stop mutui e taglio dei tributi per le imprese del turismo”

L'esponente di Fratelli d'Italia: "Si prevedano anche gli ammortizzatori sociali"

“Chiediamo per tutte le strutture ricettive quali alberghi, residenze turistico- alberghiere, camping, villaggi, agriturismi, affittacamere, b&b il congelamento dei mutui aperti con gli istituti di credito”. A chiederlo è Marco Dondolini, presidente del circolo Fratelli d’Italia di Viareggio.

“Chiediamo inoltre – aggiunge – la cassa integrazione straordinaria non solo per i dipendenti a tempo indeterminato, ma anche per quelli stagionali e il congelamento di tutte le tasse comunali e regionali come Tari , Imu, Tasi, Iuc, tassa di soggiorno e Cpi (certificato prevenzione incendi)”.

“Ci sembrano – aggiunge – misure assolutamente necessarie per fronteggiare questo periodo di emergenza, che ha visto un crollo vertiginoso di lavoro, dando alle imprese e alle famiglie un sostegno concreto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.