Quantcast

Migliaia per la diretta streaming della messa dal duomo di Pietrasanta foto

Emozione per lo scoprimento eccezionale della Madonna del Sole

In migliaia hanno partecipato da casa, in diretta su NoiTv o via streaming, alla messa celebrata questa mattina (15 marzo) in duomo a Pietrasanta da don Stefano D’Atri.

Tanta emozione per lo scoprimento, in via del tutto eccezionale, della Madonna del Sole che vinse già la peste nel 1630. La sacra immagine era stata invocata anche in occasione del bombardamento durante la seconda guerra mondiale ed in altri momenti critici della storia locale e nazionale.

A rappresentare la comunità c’era il sindaco, Alberto Giovannetti che ha indossato la fascia tricolore a conferma della solennità dell’iniziativa. Oltre 800 coloro che hanno seguito la messa in diretta streaming, oltre mille coloro che l’hanno vista on demand, diverse migliaia i contatti in quella fascia oraria sul canale 10 di NoiTv che complessivamente raccoglie in 24 ore (dati Auditel) 111mila telespettatori.

Una platea enorme che, in condizioni normali, mai avrebbe potuto essere ospitata all’interno del duomo. L’annuncio della messa, a Pietrasanta, è stato rilanciato anche da Radio Vaticana con una intervista al preposto D’Atri. “Anche se la chiesa era vuota, per le motivazioni che noi tutti conosciamo – spiega il sindaco – era chiara la partecipazione di tutta la comunità. Al mio fianco c’era un’intera città. Supereremo anche questo momento difficile ma solo se resteremo uniti nello spirito e nelle azioni”.

La messa può essere vista on demand al link di Noi Tv.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.