Quantcast

Comune di Pietrasanta, smart working per un dipendente su tre

L'assessore al personale: "Occasione per sperimentare una forma di lavoro moderna"

Sono 48 complessivamente, su 159, i dipendenti municipali del Comune di Pietrasanta che stanno lavorando dalla propria abitazione in questi giorni di emergenza sanitaria.

“Questa è l’occasione – ammette Stefano Filiè, assessore al personale – per sperimentare una forma di lavoro moderna, soprattutto per gli enti pubblici, che in Italia fatica ad affermarsi ma che l’emergenza attuale sta incentivando. Ci siamo adattati subito a questa nuova situazione mettendo in condizioni i dipendenti di poter operare da casa nel rispetto di tutti quegli strumenti di valutazione necessari. I dipendenti che stanno lavorando da casa sono connessi con il sistema informatico dell’ente e questo ci permette di misurare le loro prestazioni”.

I 48 dipendenti appartengono all’area tecnica, ai servizi ai cittadino, ai servizi finanziaria, al controllo interno e alla dirigenza dell’ente. “Meno dipendenti in municipio significa ridurre le possibilità di contatto anche all’interno della struttura. Abbiamo preso tutti gli accorgimenti per garantire chi invece opera dall’ufficio. C’è molta collaborazione e grande responsabilità. L’ente – commenta ancora Filiè – è pienamente operativo. La priorità è oggi quella della gestione dell’emergenza che vede impegnata tutta la struttura nel dare risposte ai cittadini e nel garantire tutti quei servizi essenziali per non fermare la città”.

Nello specifico. L’ufficio anagrafe e stato civile resteranno chiusi al pubblico. Le uniche aperture per urgenza, di questi due uffici, sono per denunce di nascita e morte che dovranno essere prese su appuntamento contattando il 0584 795253 e per le carte di identità contattando il 0584 795266. Chiuso al pubblico anche l’ufficio protocollo che però continuerà a funzionare regolarmente: i cittadini potranno protocollare i documenti inviandoli via Pec o via mail scrivendo a protocollo@comune.pietrasanta.lu.it allegando la carta di identità ed indicando anche un recapito telefonico. L’ufficio di riferimento, per le segnalazioni, resta l’Urp, l’ufficio relazioni con il pubblico al numero vede gratuito allo 800868130 oppure allo 0584 795234 o scrivendo a urp@comune.pietrasanta.lu.it. Gli operatori dell’Urp saranno presenti e contattabili via telefono dalle 9,30 alle 12,30.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.