Quantcast

Pietrasanta, dal mondo dello sport mascherine e donazioni per il Versilia

La consulta dà il proprio contributo per raggiungere l'obiettivo di 40 mila euro

Anche dal mondo dello sport pietrasantino arrivano mascherine e donazioni per l’ospedale Versilia. Dopo la consulta del volontariato, la prima a scendere in campo per garantire assistenza domiciliare ad anziani e persone fragili consegnando spese, farmaci ed altri generi di prima necessità, è il turno della consulta dello sport con a capo Alberto Frugoli che ha dato il via a una raccolta di dispositivi di protezione personale e donazioni economiche per aiutare gli operatori sanitari.

La consulta dello sport vuole infatti contribuire a raggiungere l’obiettivo di 40 mila euro del Cral che saranno destinate all’acquisto dei dispositivi di protezione individuale ed altre necessità. L’appello ha già raggiunto le prime associazioni sportive con il Golf Alisei, della vice presidente della consulta Manola Neri, che devolverà mille euro all’ospedale Versilia così come la prima squadra dello Sporting Pietrasanta 1909 che ha raccolto 500 euro e l’Asd 116 di Frugoli mentre lo Junior sport Pietrasanta ha regalato 50 mascherine alla consulta del volontariato.

“Lo sport pietrasantino farà la sua parte – spiegano il presidente Frugoli e la vice presidente Neri –. Siamo sicuri che il nostro invito sarà raccolto da tante associazioni della nostra città. Questo è il momento della condivisione. La battaglia che stiamo combattendo si vince solo tutti insieme. Le associazioni possono fare una donazione economica al Cral Banca Intesa oppure possono impegnarsi per acquistare mascherine ed altri dispositivi per i volontari che in queste settimane sono impegnati in prima linea. Ogni gesto, donazione, è importante”.

Per donazioni Banca Intesa Cral, Iban IT06 t0306 909 1000000 666 88, Causale: donazione Cral Versilia. A bonifico effettuato inviare una copia all’indirizzo cral-acquisti@usl12.toscana.it. Per informazioni contattare il numero 393 540 8222.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.