Camaiore, approvate modifiche al sistema della sosta

Cinque le novità che riguardano gli abbonamenti riservati ad alberghi, stabilimenti balneari ed esercenti

La giunta comunale di Camaiore ha approvato in videoconferenza questa mattina (25 marzo) una delibera che aggiorna il sistema della sosta ParKamaiore entrato in vigore il 1 gennaio scorso.

Le categorie economiche, secondo quando si legge da una nota del Comune, avevano richiesto l’apertura di un tavolo con l’amministrazione comunale per sottoporre alcune proposte di modifica, tavolo coordinato nel corso del mese di febbraio dal sindaco Del Dotto e dall’assessore Baldaccini.

Cinque le novità scaturite dal confronto che riguardano in particolare gli abbonamenti riservati ad alberghi, stabilimenti balneari ed esercenti.

Periodizzazione: cambia il momento dell’anno in cui variano i costi degli abbonamento. Il periodo primavera – estate è stato fissato tra il 16 maggio e il 14 settembre (precedentemente 1 aprile – 30 settembre, scansione che rimane attiva per quanto riguarda le tariffe di sosta).

Abbonamenti alberghi: saranno fino a 40 al mese per ogni albergo con tariffa di 4 euro al giorno senza più l’obbligo di sottoscriverne di durata settimanale. Il costo prima della modifica era di 35 euro a settimana (quindi 5 euro al giorno). L’abbonamento rimane nominale, legato a hotel, numero di camera e targa del veicolo.

Abbonamenti stabilimenti balneari: un abbonamento per ogni “casa vacanza” con regolare conformità edile e dell’affitto con tariffa di 4 euro al giorno, senza più l’obbligo di sottoscriverne di durata settimanale (anche in questo caso il costo era di 35 euro a settimana, quindi 5 euro al giorno).

Abbonamenti pubblici esercizi del Lungomare Europa che effettuano consegne a domicilio: 10 euro mensili per massimo due mezzi intestati alla ditta in possesso di documento camerale che attesti il trasporto di merce alimentare a domicilio. Si tratta di una novità assoluta, non presente in altre forme nella deliberazione precedente.

Costi abbonamento bus turistici: i bus turistici che potranno parcheggiare nello spazio riservato e sorvegliato in piazza Abba, pagheranno 25 euro il primo giorno e 20 euro quelli successivi (in precedenza il costo era di 30 euro al giorno).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.