Massarosa, buoni spesa per le famiglie bisognose

L'amministrazione sta attivando il servizio con i fondi sbloccati dal governo

Buoni spesa per chi ne ha bisogno. L’amministrazione comunale di  Massarosa si stà attivando all’indomani dell’ultimo decreto ministeriale  per dare una rapida risposta alle richieste della cittadinanza.

“E’ una crisi economica inaspettata ed imprevista per molti, non  dipendente dalla volontà o capacità imprenditoriale, ma dall’obbligo di  stop per molte aziende per dover contrastare l’epidemia del covid-19,  che fa precipitare in emergenza fasce di persone inimmaginabili prima. A  queste persone tenteremo in ogni modo possibile di essere vicini e di sostenerli per quanto possibile in questa fase emergenziale, che  spariamo possa essere superata presto anchè grazie al sacrificio che il  Governo ha richiesto a questi lavoratori, agli imprenditori e alle  partite iva”, afferma il sindaco Alberto Coluccini.

Chi ha necessità potrà a breve scaricare da un’apposita sezione del  sito del Comune di Massarosa  (sarà attivata nelle prossime ore) un modulo, formato pdf editabile da compilare e rimandare per mail all’indirizzo emergenzaalimentare@comune.massarosa.lu.it. Il valore dei buoni spesa (avranno un taglio di 20 euro) e il totale assegnato sarà erogato sulla base delle esigenze valutate dall’ufficio sociale sulle reali esigenze e della disponibilità economica dell’ente e saranno  erogati buoni per la copertura di 15 giorni. Solo per chi è  impossibilitato ad inviare una mail il numero di riferimento per fare richiesta è 0584.979282, in orario 9-13 dal lunedì al venerdì.

I buoni spesa potranno essere spesi solo per generi alimentari o per  alcuni generi di prima necessità come da direttive ministeriali e della Protezione Civile Nazionale. Si potranno usare nelle attività commerciali (supermercati e negozi) che aderiranno sottoscrivendo una formale modulo di adesione al progetto che il Comune, sempre nelle prossime ore sul proprio sito. L’elenco delle attività commerciali dove sarà possibile spendere il “buono emergenza alimentare” sarà costantemente aggiornato nell’apposita sezione sull’emergenza coronavirus sul sito web del Comune.

“Pur con l’organico ridotto al minimo anche a causa emergenza virus –  spiega il sindaco Alberto Coluccini – stiamo lavorando per dare una  risposta rapida ai nostri concittadini che in questa fase non possono lavorare ed hanno difficoltà ad andare avanti. Abbiamo già dato mandato alla tipografia di stampare urgentemente i buoni spesa, in modo da poterli consegnare già nei prossimi giorni. Per l’emergenza alimentare  saranno utilizzati gli insufficienti fondi messi a disposizione dal  Ministero, ma anche il fondo speciale che abbiamo attivato per la gestione dell’emergenza con le donazioni dei nostri cittadini e delle  nostre imprese. A tal proposito invito ancora chi può a fare una donazione al conto corrente intestato al Comune di Massarosa Iban IT35K0503470172000000000108 indicando Emergenza coronavirus come causale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.