Quantcast

Massarosa, la Lega dona 1200 mascherine

L'iniziativa di assessori, consiglieri e esponenti del Carroccio

Sono state consegnate questa mattina alle associazioni destinatarie, le 1200 mascherine donate dalla Lega di Massarosa alla comunità cittadina. Assessori, consiglieri e alcuni semplici militanti infatti, hanno deciso qualche giorno fa di mettere a disposizione delle somme, a propria discrezione, per l’acquisto dei dispositivi di protezione individuale da donare alle associazioni, che ogni giorno aiutano le istituzioni a lottare contro questo terribile virus.

“È il nostro modo di contribuire alla causa comune – scrivono alcuni esponenti del Carroccio locale – e sebbene molti di noi abbiano già provveduto a livello personale a sottoscrivere diverse donazioni, abbiamo voluto manifestare, anche come movimento politico, tutta la nostra vicinanza a quelli che ogni giorno lavorano per la nostra sicurezza. Così abbiamo deciso di dotare alcune associazioni e la Polizia Municipale di queste 1200 mascherine, che potranno rendere più sicuro l’intervento degli operatori del settore ai quali va tutta la nostra gratitudine. Il nostro ringraziamento va anche alla Romito Manifatture di Montecarlo per il particolare trattamento che ci ha riservato, consentendoci di ottimizzare al massimo il denaro raccolto”.

Sulla notizia, interviene anche il responsabile provinciale della Lega, Andrea Recaldin: “Il gesto del gruppo della Lega di Massarosa, è un esempio per tutti, sono orgoglioso di loro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.