Viareggio, Del Ghingaro: “Troppe persone ancora in giro”

Chiuse a partire dalle prossime ore marina, molo, passeggiata, Terrazza della Repubblica, pinete, viale Europa, viale dei Tigli e belvedere di Torre del Lago.

Stretta sui controlli a Viareggio. Dato che, come ha spiegato il sindaco Giorgio Del Ghingaro in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, ancora troppe persone escono di casa senza un valido motivo, sono state anticipate ad oggi (8 aprile) le chiusure inizialmente previste per il fine settimana. Già dalle prossime ore dunque non sarà più possibile accedere alle spiagge, al molo, all’area del Porto, alla passeggiata, alla Terrazza della Repubblica, alle Pinete, al viale Europa, al viale dei Tigli, alla Marina e al Belvedere di Torre del Lago.

“Sono appena stato contattato dal dirigente del commissariato di Viareggio che mi ha informato che, nei giri di perlustrazione che la polizia fa abitualmente sul territorio, ha visto tante persone in giro senza motivo – afferma Del Ghingaro -. Questo è un fatto molto grave che mi fa imbestialire. Questo fatto mi induce a prendere dei provvedimenti immediati”.

“Lo faccio perché mi sta a cuore la salute della nostra comunità – prosegue Del Ghingaro -. È importante rimanere in casa: lo capisco, è difficile rimanere a casa con queste belle giornate ma bisogna farlo. Se non si capisce con le buone che bisogna rimanere a casa, si useranno toni un po’ più forti”.

#coronavirus #covid19

Stretta sui controlli: chiuse DA OGGI le spiagge, il molo, l'area del Porto, la Passeggiata, la Terrazza della Repubblica, le Pinete, il viale Europa, il viale dei Tigli, la Marina e il Belvedere di Torre del Lago.

Publiée par Giorgio Del Ghingaro sur Mercredi 8 avril 2020

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.