Massarosa, torna a nuova vita uno degli ultimi yacht in legno realizzati a Viareggio foto

L'intervento è stato finanziato dal Comune con un investimento di 22mila euro

Osservare il panorama sul lago dal tetto di uno yacht a quattro metri di altezza. Sarà questa una delle attrazioni che troveranno spazio sulle sponde del lago di Massaciuccoli. Con una variazione di bilancio da 22mila euro la giunta Coluccini ha dato infatti il via libera al progetto di recupero di una grande imbarcazione oggi abbandonata sulle sponde del padule in via di Montramito.

“Si tratta di una tranche di 22 mila euro – spiega l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Massarosa, Franco Simonini – di un progetto più ampio di quasi 400 mila euro. Dopo la pulizia dell’argine questo lavoro andrà a valorizzare ulteriormente una parte importante del nostro territorio”.

L’intervento – oggetto di gara in questi giorni – prevede di spogliare e portare a vista la struttura dell’imbarcazione oggi adagiata sulle sponde del lago, in zona San Rocchino, sulla via di Montramito, praticamente davanti all’ingresso dell’azienda Salov.

“Si tratta – spiega l’assessore Simonini – di uno degli ultimi yacht costruiti in legno a Viareggio”. L’imbarcazione è un Super Phantom realizzato dai cantieri nautici VersilCraft a fine anni Settanta del secolo scorso. “All’interno dell’imbarcazione – aggiunge l’assessore – troveranno spazio pannelli esplicativi e codici Qr per scaricare la storia della barca, del lago e del padule. Con una scala interna che sarà realizzata sul ponte di prua inoltre sarà possibile salire fin sul tetto, e godere di una vista privilegiata sul lago, a circa 4 metri di altezza. Un punto di osservazione particolare e suggestivo sulla zona del padule”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.