Quantcast

Pietrasanta, un flashmob per festeggiare il ritorno alla normalità

Alla manifestazione hanno partecipato anche il primo cittadino e l'assessore alla cultura

Un clima decisamente diverso dalla protesta dei giorni scorsi. Questa mattina (18 maggio) i commercianti di Pietrasanta sono scesi in piazza per festeggiare con un flashmob  i primi passi del ritorno alla normalità dopo mesi di chiusura. Alla coreografia, allestita dall’associazione Le Botteghe di Pietrasanta, hanno aderito e partecipato anche il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti, l’assessore al turismo e cultura Massimo Mallegni e il parroco don Stefano D’Atri.

“I partecipanti si sono disposti lungo il perimetro della piazza, indossando mascherine e rispettando le distanze di sicurezza – racconta il primo cittadino -. Ad ognuno è stato consegnato un mazzolino di fiori che tutti insieme hanno poi lanciato in aria in segno di festa. Pietrasanta riparte, e riparte dal commercio e dalla cultura“. Nel weekend riapriranno anche gli eventi espositivi ospitati nel complesso del Chiostro di S. Agostino. Il 27 giugno sarà invece inaugurata la mostra dell’estate Truly di Fabio Viale a segnare il ritorno delle sculture monumentali in piazza Duomo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.