Ordine costantiniano dona 500 chili di pasta alla Caritas di Viareggio foto

Il materiale è destinato all’Emporio Solidale che aprirà nei primi giorni di giugno

Continuano gli aiuti di solidarietà verso le categorie più deboli. Ieri (28 maggio) il delegato vicario della delegazione toscana del Sacro militare ordine Costantiniano di San Giorgio Edoardo Puccetti, con il cavaliere Riccardo Gambi, in collaborazione con il presidente della protezione civile di Chiesina Uzzanese Ivano Lucchesi hanno donato 500 chili di pasta alla nuova iniziativa Emporio Solidale della Caritas di Viareggio.

L’Emporio Solidale aprirà nei primi giorni di giugno: questa nuova avventura della Caritas è in stretta collaborazione con tre parrocchie di Viareggio (Torre del Lago, Bicchio e Varignano). Alla donazione ha assistito don Leonardo Della Nina (recentemente assunto alla carica di vicario zonale) che ha spiegato che l’Emporio Solidale, offrirà i generi alimentari alle famiglie più bisognose, con una tessera a punti legata alle esigenze degli assistiti.

La Caritas, nella persona di Sabrina Fausto, ha ringraziato l’Ordine Costantiniano (Smoc) per questa generosa e consistente donazione.

Edoardo Puccetti ha dichiarato. “Il nostro ordine, il più antico ordine cavalleresco (come nascita) della storia, è da sempre in prima fila nella solidarietà, con aiuti concreti di merce e materiale. Ovviamente durante l’emergenza sanitaria che ci ha colpiti siamo stati protagonist in tutta la Toscana, ma anche in questa fase post-emergenziale continuiamo la nostra attività. Quando ci è stato segnalato la prossima apertura dell’Emporio Solidale, ci siamo subito attivati per questa donazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.