Massarosa, evento simbolico per la Festa della Repubblica

Sindaco e presidente del consiglio comunale omaggiano il monumento ai caduti

Il sindaco Alberto Coluccini e il presidente del consiglio comunale Claudio Marlia stamani (2 giugno) hanno celebrato a Massarosa la Festa della Repubblica, quest’anno segnata dall’emergenza Covid-19 e dalle misure di distanziamento sociale e prevenzione dei contagi.

Nessuna cerimonia celebrativa pubblica per il 74esimo anniversario di proclamazione della Repubblica, ma un evento ristretto e simbolico a nome di tutta la comunità massarosese.

Sindaco e presidente del consiglio hanno omaggiato il monumento ai caduti presente sulla facciata del palazzo comunale ed osservato un minuto di raccoglimento, asssieme a rappresentanti dell’arma dei carabinieri e della polizia municipale.

Nell’invitare i concittadini ad esporre, per la giornata di oggi, la bandiera tricolore da finestre e balconi, il sindaco ha poi letto un estratto del discorso tenuto oggi dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella incentrato sui valori fondativi repubblicani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.