Freccia rossa in Versilia, Ferrara (M5S): “Serve servizio navetta per i passeggeri”

Il senatore: "Servirà ai turisti per raggiungere Pietrasanta e Lido di Camaiore"

Il nostro paese sta attraversando uno dei momenti più difficili della sua storia. Dopo il dramma sanitario generato dal Covid-19, gestito, come riconosciuto internazionalmente, nel migliore dei modi, oggi si apre il dramma economico. Il governo negli ultimi mesi con il decreto Cura Italia e il decreto Rilancio ha stanziato ben 80 miliardi di euro, una somma ingente. Tuttavia, servirà del tempo affinché tali capitali entrino nel circuito economico e generino una ripresa. Io sono fiducioso che con tali misure affiancate da azioni miranti a sburocratizzare i vari iter, il Paese possa uscire da questa crisi più forte di prima“, lo afferma Gianluca Ferrara, capogruppo M5S terza commissione affari esteri e emigrazione esprimendo soddisfazione per il fatto che Trenitalia abbia accolto le sollecitazioni di effettuare le fermate del freccia rossa a Viareggio e Forte dei Marmi.

“Ma l’urgenza è adesso, e il settore più fragile è sicuramente quello del turismo. Ben venga quindi che Trenitalia abbia accolto le sollecitazioni di effettuare le fermate del freccia rossa a Viareggio e Forte dei marmi. Ma a mio avviso si può far ancora di più – dice Ferrara -. La proposta che ho sottoposto al collega Mauro Coltorti, presidente della commissione trasporti al Senato, è di garantire ai viaggiatori che giungono in Versilia con il Freccia rossa, di poter usufruire di un servizio navetta di autobus o anche di treni ad hoc che possano portarli direttamente a Pietrasanta e Lido di Camaiore”.

“Con il presidente Coltorti abbiamo inviato alla responsabile dei rapporti con il parlamento, la dottoressa Martini di FS, una richiesta in tal senso che l’azienda mi auguro possa valutare. Credo, come elaborato con il nostro consigliere comunale Nicola Briganti, che un tale servizio sarebbe un ausilio importante per città culturalmente uniche come Pietrasanta che, tra l’altro, non possiede una stazione all’altezza dell’offerta che rappresenta a livello nazionale e internazionale”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.