Lega Viareggio: “Ancora una rapina, ma l’amministrazione che fa?”

Il gruppo consiliare: "Situazione di insicurezza diffusa sul territorio"

Lega, ancora strali sulla sicurezza a Viareggio.

A parlare è il gruppo consiliare della Lega a Viareggio: “Somo passati solo alcuni giorni dalle spaccate in centro, che la cronaca di quest’ultima settimana viene interessata, oltre che dai “soliti” deprecabili atti vandalici nelle attività sul mare, dalla rapina a danno di due ragazzi in Darsena, rapina che, grazie alla prontezza degli stessi rapinati e al tempestivo intervento dei carabinieri della compagnia di Viareggio che pubblicamente ringraziamo, ha portato all’arresto del responsabile, un nordafricano già noto alle forze di polizia.

“Questa volta non ci sono feriti e la refurtiva è stata recuperata, ma purtroppo non sempre è così – continuano i consiglieri Maria Domenica Pacchini, Massimiliano Baldini e Alessandro Santini – A Viareggio si riscontrano strade e piazze senza illuminazione e una situazione di insicurezza, diffusa su tutto il territorio comunale, ma più palpabile a Torre del Lago e  in quella zona della Darsena dove si registrano abituali risse e spaccio, dove tutto questo è documentato e dove è stato ampiamente raccolto attraverso il disagio dei residenti, insicurezza che permane e si intensifica, dopo la pausa Covid“.

“Siamo ancora una volta a segnalare – continuano i consiglieri leghisti – Ma l’amministrazione che fa? Perché non rassicura in merito ai controlli messi in atto sul territorio ? Quali servizi e interventi ha intrapreso nella prevenzione dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria? Quali risultati ha raggiunto,  nel contrasto all’illegalità, intesa anche come contrasto alla vendita di merce falsificata o contraffatta? Quali servizi e interventi ha messo in campo nelle zone maggiormente degradate, o diventate tali? Cosa ha messo in atto nella prevenzione di altri fenomeni che comunque turbano il libero utilizzo degli spazi pubblici?”.

“Arrivati a fine consiliatura, insomma – concludono Pacchini, Baldini e Santini – quale risultato può riferire l’assessore Manzo? Quali certezze può assicurare di aver dato ai cittadini?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.