Tenta di vedere la cocaina a due agenti in borghese

E' successo in pineta: il pusher è riuscito a fuggire abbandonando la droga

Controlli a tappeto di sabato sera delle forze dell’ordine in Versilia, dove hanno partecipato al servizio oltre a polizia, carabinieri e guardia di finanza, anche la polizia stradale e la Capitaneria di Porto, sono state controllate oltre 200 persone, controllati 28 esercizi commerciali e 133 autoveicoli. Sono state elevate 5 contravvenzioni al codice della strada: un ragazzo di circa 20 anni è stato trovato a Viareggio in possesso di stupefacenti e quindi verrà segnalato al prefetto.

Durante il servizio, tra l’altro, è stata posta particolare attenzione al contrasto dello spaccio nella pineta di ponente di Viareggio, dove insieme all’unità cinofila, sono stati rinvenuti e sequestrati circa 38 grammi di hashish.

Durante i controlli in pineta, inoltre, uno straniero ha avvicinato 2 agenti in borghese offrendo loro cocaina: appena i due operatori si sono qualificati l’uomo si è divincolato con forza dalla presa ed è fuggito nella boscaglia, gettando a terra 21 involucri termosaldati contenenti in totale 14 grammi di cocaina. Proseguiranno anche la prossima settimana operazioni ad “alto impatto” su tutto il territorio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.