Croce Verde, la presidente ringrazia volontari e dipendenti per l’emergenza covid

Vivoli: "Dimostrato un grande impegno e senso della comunità"

Una lettera di ringraziamento per l’impegno durante il coronavirus a volontarie, volontari e dipendenti da parte della presidente della Croce Verde di Viareggio, Carla Vivoli.

“Care volontarie, cari volontari, cari dipendenti – si legge – in questi giorni di relativa calma mi si è presentata l’occasione per fare alcune riflessioni e per ringraziarvi per quanto avute fatto e state facendo in questo periodo in cui, per causa dell’epidemia da coronavirus, tutto è divenuto più complicato e ciò non solo dal punto di vista operativo. Avete affrontato la situazione con disponibilità e professionalità garantendo tutte le nostre normali attività e, in modo encomiabile, anche le nuove che si sono presentate. Per tutti noi è stato un momento particolare e difficile, abbiamo vissuto, sicuramente nei primi momenti, nella paura, nella incertezza e nella precarietà delle informazioni”.

“In un breve tempo il mondo è cambiato – afferma – è cambiato il modo di stare insieme, di fare soccorso, abbiamo dovuto imparare nuove metodologie, ci siamo dotati di nuovi strumenti e tutto questo lo avete fatto senza polemiche, con tenacia, con quella forza d’animo che vi contraddistingue, con quel senso di civiltà e di umanità che è proprio della nostra associazione, che è nel Dna dei nostri volontari. In tutti questi mesi non vi è mai mancato il sorriso sulle labbra, una parola buona, il prendersi in carico chi di noi ha avuto bisogno. Questi siete voi, questa è la Croce Verde. Di tutto questo la città, la nostra comunità, le Istituzioni vi devono dare atto, vi devono dare ringraziamento perché ci siete stati e ci sarete anche in futuro. A nome mio e di tutto il Consiglio direttivo vi devo dire grazie di cuore, è per me e per il consiglio direttivo un onore rappresentarvi e sapere che siete e sarete sempre una certezza per l’associazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.