È ufficiale, il Pd sosterrà Del Ghingaro per la carica di sindaco di Viareggio

Trovato l'accordo fra il candidato e il commissario del partito comunale, Alessandro Franchi: "Ci prepariamo a tornare alla guida della città"

È ufficiale. Il Partito Democratico sosterrà Giorgio Del Ghingaro ricandidato sindaco per Viareggio alle prossime elezioni comunali.

L’accordo definitivo è stato raggiunto ieri in un incontro tra lo stesso Del Ghingaro e il commissario del Pd di Viareggio Alessandro Franchi, insieme agli esponenti della segreteria regionale e versiliese.

“Dopo una serie di incontri nelle scorse settimane in cui il Pd ha riscontrato la disponibilità e la volontà del sindaco a lavorare insieme per il futuro di Viareggio e verificato interessanti convergenze programmatiche, ieri è arrivato l’accordo che si colloca in un quadro di alleanze di forze progressiste, del centro sinistra e civiche – spiega il commissario Pd Alessandro Franchi – Con questo accordo il Pd vuole tornare forza di governo della città e rendersi nuovamente protagonista, portando valori, identità, idee e una visione della città del futuro efficiente, sostenibile, attenta alle esigenze del sociale e dei più bisognosi, motore di sviluppo per l’intera Versilia”.

“Il Pd da oggi – prosegue Franchi – sarà protagonista nei tavoli di lavoro – che dovranno promuovere una partecipazione ampia della società viareggina per la stesura del programma – partendo da ciò che il partito stesso ha proposto alla città in questi anni ma con un forte slancio verso il futuro, potendo contare a livello di risorse su un bilancio risanato dall’amministrazione Del Ghingaro anche grazie alla presa d’atto della precedente amministrazione che ebbe il senso di responsabilità e il merito di dichiarare il dissesto finanziario dopo avere ereditato dal centrodestra una disastrosa situazione contabile. In una competizione elettorale amministrativa che coincide con quella regionale, infine, l’accordo rende ancora più forte, coerente e compatto il centrosinistra a sostegno della candidatura di Eugenio Giani a presidente della Regione Toscana”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.