Camaiore, iniziati i centri estivi anche per la fascia 0-3 anni

Sono 57 i bambini iscritti nel mese di luglio e 47 quelli nel mese di agosto

La gamma dei centri estivi di Camaiore è stata completata con la fascia di età tra 0 e 3 anni, riservata ai bambini che erano già frequentanti dei nidi d’infanzia nell’anno educativo in corso. Il servizio si svolge all’interno delle tre strutture comunali Mafalda, Lo scrigno magico e Girotondo, nel rispetto delle linee guida previste dalla normativa covid19 che prevede un rapporto numerico tra educatore e bambino di 1 a 5.

Il numero dei partecipanti è di 57 bambini per il mese di luglio e 47 per il mese di agosto. L’orario del servizio è dalle 8 alle 14 comprensivo di servizio mensa. Ai genitori sarà assegnata la retta corrispondente alla frequenza del tempo corto che ha un costo massimo di 215 euro, cifra che può essere coperta con il bonus statale baby-sitting e centri estivi.

L’investimento dell’amministrazione comunale è pari a circa centomila euro per il servizio a cui si aggiungono 19 mila 500 euro per il servizio mensa.
“Siamo molto soddisfatti – commenta l’assessora all’istruzione Sandra Galeotti – della rosa di opportunità che siamo riusciti a fornire ai genitori della nostra comunità nel corso di un’estate particolarissima, in cui il sostegno delle istituzioni alle famiglie assume un valore ancor più importante”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.