Movida in Versilia, Montemagni: “Più pattuglie e senso civico da parte dei giovani”

La capogruppo: "Se gli organici attuali non permettono ciò, occorre un immediato potenziamento del personale"

“In un’estate purtroppo anomala e maledettamente complicata dal post Covid-19 devono far riflettere, i seppur pochi quanto inqualificabili episodi che si sono verificati in alcune località balneari versiliesi”. Così Elisa Montemagni, capogruppo in Consiglio regionale della Lega, contro quella che definisce la “mala-movida”.

“Giovani e giovanissimi – prosegue – che si fronteggiano, lontano dai locali, creando lo scompiglio generale ed ovviamente impaurendo chi si trova nei paraggi. Fatti che non devono essere sottovalutati dato che siamo solamente ad inizio luglio e tale problematica deve essere, quindi, affrontata tempestivamente ed in modo efficace, anche perchè la malamovida, come riferito dai sanitari del Versilia, potrebbe favorire il crearsi di una recrudescenza del coronavirus”.

“Purtroppo – sottolinea la rappresentante della Lega -se manca, fortunatamente nella minoranza dei ragazzi, un certo senso civico ed una corretta educazione nel rispetto degli altri, occorre che le forze dell’ordine evitino il possibile ripetersi di tali eventi”.

“Pertanto – conclude – penso che sarebbe effettivamente utile dislocare nei classici luoghi della movida notturna delle pattuglie fisse di carabinieri o polizia che possano fungere da naturale deterrente nei confronti di chi eccede; se gli organici attuali non permettono ciò, occorre un immediato potenziamento del personale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.