Roberto Balatri candidato sindaco per “Viareggio a sinistra”

Ormai è ufficiale: a giorni la presentazione della lista

Ormai è ufficiale: Roberto Balatri è il candidato sindaco di Viareggio a sinistra.

“Le forze politiche della sinistra viareggina – si spiega in una nota – hanno proseguito il lavoro avviato nei mesi scorsi e finalizzato al raggiungimento di un’intesa politica e programmatica, ritenuta necessaria per contribuire alla ricostruzione di un tessuto culturale, politico e sociale di cui la nostra città ha un estremo bisogno”.
“L’attività di confronto e di analisi sull’attuale situazione politica ha portato quindi, per quanto le convergenze vadano al di là della fase elettorale – si siega -, a ritenere necessario costituire un fronte squisitamente di sinistra che possa rappresentare un porto sicuro” per le fasce più deboli della popolazione, i cui bisogni non trovano alcuna rappresentanza altrove. Per questo abbiamo promosso una lista per concorrere alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale, per la quale abbiamo scelto il nome Viareggio a Sinistra – richiamandoci al proficuo percorso portato avanti per la presentazione di una lista unitaria anche alle concomitanti elezioni regionali – con candidato a sindaco  Roberto Balatri, geologo, da anni impegnato in particolar modo nelle battaglie ambientali e sociali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.