Quantcast

Viareggio, alla Chiesetta dei pescatori si presenta il candidato Roberto Balatri

Una lista mette insieme Rifondazione Comunista, Pci, Potere al Popolo e Repubblica Viareggina

Domani (30 luglio) alle 18,30 alla Chiesetta dei pescatori (lungo il Canale Burlamacca), Viareggio a Sinistra è pronta ad accogliere le cittadine e i cittadini per la presentazione ufficiale del programma e del candidato a sindaco Roberto Balatri, noto e autorevole geologo.

Da anni impegnato nelle questioni ambientali, Roberto Balatri in particolare è esperto e portatore di un’importante proposta per la salvaguardia del lago di Massaciuccoli e di tutto l’ecosistema del parco naturale che riguarda anche Viareggio e Torre del Lago.

“Il progetto per l’amministrazione della città di Viareggio – spiegano da Viareggio a Sinistra – nuovo eppure consolidato negli anni, vede unita la Sinistra determinata e senza ambiguità sulle questioni ambientali, sociali e di genere, dalla parte di tutti e soprattutto degli ultimi. Viareggio a Sinistra e il suo candidato a sindaco Roberto Balatri sono infatti sostenuti da Rifondazione Comunista, Pci, Potere al Popolo e Repubblica Viareggina.

 La cittadinanza è quindi invitata a partecipare, certi che Roberto Balatri possa rappresentare un faro guida di chiarezza e proposta anche per quegli elettori confusi e disillusi dall’attuale panorama politico viareggino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.