Apre il centro di aggregazione giovanile di Torre del Lago

Il locale è stato messo a disposizione dall'amministrazione comunale di Viareggio per il contrasto della povertà educativa

Un nuovo centro di aggregazione giovanile è pronto ad accogliere i ragazzi e le ragazze della frazione di Torre del Lago. Il Centro prende vita nell’ex biblioteca comunale in via Dante Alighieri 23, vicino all’ufficio postale e alla stazione ferroviaria.

Il locale è stato messo a disposizione dall’amministrazione comunale di Viareggio che è partner di Manchi solo tu, un progetto della cooperativa Crea finanziato da Con i bambini impresa sociale, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Questa mattina (5 agosto) il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha visitato gli spazi: “Un progetto importante – ha detto il primo cittadino – che era pronto a partire già a febbraio ma che si è dovuto fermare per l’emergenza Covid. Un’esperienza che nasce a Torre del Lago, da sempre molto attiva con l’associazionismo e che accompagnerà i ragazzi a riscoprire una socialità troppo spesso sottovalutata. Il mio personale in bocca al lupo va alle persone che si sono impegnate per realizzare il progetto: passione e coraggio che sono certo daranno ottimi risultati“.

Per quattro pomeriggi a settimana – dal lunedì al giovedì – i ragazzi dagli 11 ai 17 anni, potranno partecipare ad attività educative e ricreative, a laboratori di animazione e espressione artistica e svolgere i compiti scolastici insieme agli educatori di Crea.

Il Centro sarà aperto dalle 14,30 alle 18,30 e ogni attività sarà completamente gratuita.  Tutte le attività del progetto possono essere seguite sul blog https://percorsiconibambini.it/manchisolotu/. Per ulteriori informazioni potete scrivere a manchisolotu@gmail.com

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.