Viareggio, 150mila euro per tre parchi gioco della città

Inaugurata stamane l'altalena inclusiva in via Zara dopo la donazione del Rotary

Inaugurata questa mattina (5 agosto) l’altalena inclusiva installata nel parco giochi di via Zara. Un’iniziativa che è frutto della donazione del Rotary Club Viareggio Versilia con il contributo del Distretto Rotary 2071, che ha voluto cosi festeggiare i suoi 60 anni di vita, di attività ed iniziative a favore di tutto il territorio viareggino e versiliese.

L’installazione è stata facilitata dalla collaborazione con l’amministrazione comunale che si è impegnata nella costruzione di un vialetto di accesso all’altalena per favorire tutti i bambini e i loro genitori.

Conclusi anche i lavori promossi dall’amministrazione comunale per la ristrutturazione di tre parchi della città: il parco del Laghetto dei Cigni, sempre in Pineta, il parco Jenco in Darsena e Il Camuciolo a Torre del Lago, vedono adesso verde potato e giochi nuovi e inclusivi. Un investimento pari a 150mila euro che permette di avere parchi belli, puliti e soprattutto garantisce alle famiglie di incontrarsi e ai bimbi di giocare in sicurezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.