Quantcast

Bloccata la pagina Facebook del Pd Versilia “per eccesso di segnalazioni”

Il segretario territoriale Brocchini sospetta il dolo: "Andremo fino in fondo alla questione"

La pagina Facebook del Pd Versilia è stata bloccata “per eccesso di segnalazioni”.

“Andremo fino in fondo con denuncia alla polizia postale per risalire a chi fa segnalazioni, sicuramente immotivate e volte solo a interrompere il normale dibattito politico. In tempo di elezioni mi pare un fatto gravissimo“ç lo afferma il segretario territoriale, Riccardo Brocchini.

Anche la pagina del Pd Viareggio è stata bloccata alcuni giorni fa e anche in questo caso si è proceduto alla denuncia, “ma i tempi lenti di Facebook – dicono dal partito – solo per verificare la fondatezza delle segnalazioni, sono ovviamente molto nocivi per un periodo elettorale così breve. Questa campagna elettorale, oltretutto, è molto concentrata sui social a causa della prevenzione anti contagio del Covid, che impedisce assembramenti di persone”.

Brocchini si dice sconcertato e perplesso perché “qualunque forza politica potrebbe in questo modo approfittare delle regole di facebook per eliminare, magari temporaneamente,gli avversari politici. Andrò fino in fondo alla questione, nella speranza che la pagina possa essere riattivata nel più breve tempo possibile“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.