Quantcast

Barbara Popolo (Per la nostra terra): “Da sistemare i servizi di viabilità per il Gran Teatro”

La candidata: "Manca una strategia turistica per accogliere le persone e farle arrivare semplicemente"

Barbara Popolo, candidata al consiglio comunale nella lista Per la nostra terra Viareggio e Torre del Lago e Partite Iva, che appoggia la candidata a sindaco Barbara Paci, espone un problema che, soprattutto d’estate, riguarda Torre del Lago.

“Mancano i servizi di viabilità per il Gran Teatro Giacomo Puccini – esordisce Barbara Popolo – una problematica che si presenta ogni volta che ci sono le opere. Non è presente un bus navetta per il ritorno, il parcheggio del teatro, giustamente gratuito, è troppo piccolo per ospitare il quantitativo di mezzi che arrivano per assistere allo spettacolo e quindi vengono creati dei parcheggi a pagamento. Alla fine degli spettacoli molti sono costretti a chiamare un taxi, ma non sanno dove poterlo aspettare. L’unica via di collegamento, via Puccini è invasa dal traffico sia all’inizio che alla fine di ogni esibizione creando lunghe code e disagi per i cittadini. La viabilità per e dal teatro è gestita malissimo”.

“Hanno iniziato nel 2019 i lavori per un’altra via di collegamento tra lo svincolo della variante Aurelia ed il gran teatro Giacomo Puccini, a seguito di bando di gara Salt e a carico della suddetta società, ma al momento sospesi – dice Popolo – Si spera in una ripresa e nel rispetto del cronoprogramma della società autostradale. Sarebbe indispensabile pensare ad un nuovo parcheggio pubblico ed un luogo sicuro per le persone che aspettano il taxi per tornare a casa, spesso dopo le 2 di notte“.

“In sintesi – conclude la candidata –  manca una vera e propria strategia turistica per accogliere le persone e farle arrivare semplicemente al Gran Teatro Giacomo Puccini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.