Viareggio, Asl: “Nessuno smantellamento per il distretto di Terminetto”

La sede era stata chiusa durante l'emergenza covid19

Nessuno smantellamento per il distretto Asl di Terminetto, nel comune di Viareggio, temporaneamente chiuso per l’emergenza Covid. L’Azienda Usl Toscana nord ovest raccomanda: ” verrà sicuramente riaperto in sicurezza, appena le condizioni lo permetteranno”.

“Siamo consapevoli dell’importanza di questa struttura, che continuerà quindi a svolgere regolarmente la sua funzione di punto di riferimento nell’ambito dell’assistenza territoriale della Versilia – spiega l’Azienda -. Vista la ripresa dei contagi, l’attenzione deve restare alta ed è indispensabile continuare ad usare tutte le misure di sicurezza predisposte anche per l’accesso ai servizi. Proprio in quest’ottica, in Versilia come negli altri territori, l’attività è stata concentrata nelle strutture che meglio rispondevano ad esigenze immediate di tutela della salute dei cittadini e il presidio di Terminetto da questo punto di vista presentava delle criticità”.

Negli ultimi mesi le attività che si svolgevano in quella sede sono state tutte ricomprese nelle altre strutture disponibili sul territorio di Viareggio: il consultorio al Tabarracci, i prelievi ancora al Tabarracci ma anche a Torre del Lago e al distretto Coop – prosegue l’azienda -. Non c’è stata quindi alcuna riduzione di servizi, ma anzi in alcuni casi si è registrato un significativo incremento, ad esempio nei prelievi e nell’attività ambulatoriale, con un numero maggiore di specialistiche presenti al Tabarracci rispetto al periodo pre-Covid. Nei prossimi mesi l’assistenza territoriale verrà ulteriormente sviluppata ed in questo quadro la riapertura del distretto del Terminetto, appena le condizioni lo permetteranno,  è considerata una priorità“.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.