Viareggio e Torre del Lago, oltre 300 mila euro di interventi nelle scuole

L'assessora Sandra Mei: "Far tornare in sicurezza i nostri ragazzi a scuola è stata la nostra priorità"

Pavimentazione esterni, vialetti, nuovi accessi, divisioni interne in cartongesso. Sono questi i lavori realizzati negli ultimi mesi negli istituti comprensivi di Viareggio e Torre del Lago per un totale di oltre 300 mila euro di interventi che hanno permesso ai ragazzi e agli insegnanti di entrare a scuola in sicurezza e nel pieno rispetto della normativa covid.

“Far tornare in sicurezza i nostri ragazzi a scuola è stata la nostra priorità assoluta in questi ultimi mesi – dichiara l’assessora con delega alla scuola Sandra Mei -. Un lavoro incredibile che ha coinvolto i dirigenti, gli insegnanti e il nostro ufficio tecnico per permettere di adeguare secondo le norme anti covid i plessi e favorire le attività garantendo la fruizione anche degli spazi comuni”.

Nel dettaglio al comprensivo di Torre del Lago è stato realizzato un nuovo cancello interno e di una cancellata esterna, una pensilina a delimitazione dell’area giochi, igienizzazione e tinteggiatura anti muffa della sala mensa, sostituzione porte esterne di sicurezza per 4 aule, il rifacimento della pavimentazione di uno degli ingressi oltre che l’adeguamento di uno dei bagni. Per l’istituto comprensivo Don Milani è stato necessario realizzare dei plinti per l’istallazione di alcuni gazebo, l’automazione di alcuni cancelli, la realizzazione di una nuova recinzione, realizzazione di nuove aule mediante suddivisioni interne. All’istituto comprensivo Motto è stato necessario invece abbattere alcune pareti per ingrandire le aule, rifatti anche qui gli ingressi e le cancellate, è stato poi realizzato un tunnel coperto di accesso. Più o meno simili i lavori al comprensivo Darsena, con in più l’installazione di nuove panchine e la realizzazione di un controsoffitto fono assorbente. Infine, al comprensivo Viani sono state realizzate sei nuove aule grazie alla divisione di due locali adibiti a mensa. In tutte le scuole sono state installate pavimentazioni antitrauma o in erba sintetica.

“Ringrazio tutti per gli sforzi fatti, nonostante la corsa contro il tempo – conclude Mei -: è una campanella quella di quest’anno con tante incognite ma con ancora di più la consapevolezza che solo insieme ce la faremo. Buon anno scolastico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.