Viareggio, Lega: “Col raddoppio dei consiglieri vigileremo meglio sull’operato della giunta”

Il commento del gruppo di opposizione dopo le elezioni amministrative

Saranno quattro i consiglieri della Lega per Salvini Premier a sedere in consiglio comunale a Viareggio, costituendo il gruppo più numeroso dell’opposizione. Oltre ai due consiglieri uscenti infatti, Alessandro Santini e Maria Domenica Pacchini, saranno presenti sugli scranni della minoranza Alberto Pardini, risultato il più votato del gruppo e Walter Ferrari, entrambi di Torre del Lago Puccini, la frazione che ha dato la maggiore dimostrazione  di consenso al partito.

“Ringraziamo tutti i cittadini che ci hanno premiato per il lavoro svolto, riconfermando la fiducia accordataci nel rappresentarli e per la premialità accordata al di là della presenza istituzionale a chi  tanto si è adoperato per una riqualificazione di Torre del lago Puccini, evidenziando sempre le situazioni di degrado e promuovendo molte azioni a contrasto di quanto paventato dall’amministrazione, come ad esempio in merito al forno crematorio e di chi da cittadino e imprenditore, saprà ben rappresentare le problematiche di molte categorie – ha commentato Pacchini -. Come sempre abbiamo fatto e rafforzati da  nuove energie , vigileremo sull’operato dell’amministrazione, portando in consiglio comunale le istanze dei cittadini che ci hanno dimostrato fiducia e di  quanti  si rivolgeranno a noi per segnalare le negatività del territorio e le mancanze dell’amministrazione”.

“Un saluto a Massimiliano Baldini che ha sempre dato molto nei passati anni di Consiglio Comunale e che ha deciso di non ricandidarsi a Viareggio e un buon lavoro al candidato Sindaco Barbara Paci che ritroveremo sui nostri stessi banchi, come agli altri colleghi dell’opposizione, Tofanelli, Dondolini, Sandro Bonaceto altro candidato Sindaco e Luigi Troiso – concludono i consiglieri del Gruppo Lega per Salvini Premier di Viareggio,  Pacchini, Santini, Pardini e Ferrari -. Auguriamo buon lavoro anche alla nuova giunta e a tutti i consiglieri della maggioranza, sull’operato dei quali vigileremo con la consueta attenzione e attentissima opposizione nell’interesse di tutti i cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.