Viareggio, ripartono con nuove misure di sicurezza le mense scolastiche

Sarà effettuato lo sporzionamento dei cibi classe per classe

Le mense scolastiche delle scuole dell’infanzia e primarie del comune di Viareggio gestite da iCare riaprono domani (5 ottobre) mettendo in atto tutte le disposizioni anti-Covid e continuando ad assicurare ai bambini e alle famiglie un servizio di qualità.

Rispetto allo scorso anno sono stati predisposti alcuni cambiamenti necessari per tutelare al massimo la sicurezza in dipendenza delle disposizioni e dei protocolli covid19.

Lo sporzionamento dei pasti avviene classe per classe al momento del servizio. Questa soluzione garantisce il mantenimento inalterato della qualità del cibo che non rimane chiuso in una vaschetta per ore e un minor rischio di contaminazione dal contatto prolungato con un adulto che dovrebbe avvicinarsi al bambino per aprire la vaschetta.

borraccia Icare

Lo sporzionamento così effettuato, inoltre, evitando la produzione quotidiana di una grande quantità di rifiuti di plastica o materiale compostabile, rientra nella logica del mantenimento della mensa “plastic – free”.

Il progetto di una mensa “plastic – free” è stato portato avanti da iCare già a partire dallo scorso anno scolastico per sensibilizzare i bambini ad un consumo ridotto e più consapevole della plastica monouso attraverso il semplice cambio di alcune abitudini quotidiane.

Un’altra novità è rappresentata dall’eliminazione dell’utilizzo in comune della brocca che veniva posizionata sui tavoli della mensa. Ad ogni bambino delle scuole primarie iCARE regalerà una borraccia in alluminio ad uso personale ed esclusivo, mentre nelle scuole dell’infanzia l’acqua sarà servita direttamente nel bicchiere. La borraccia che dovrà essere utilizzata per il pranzo a scuola, deve essere portata a casa ogni giorno e riempita esclusivamente con acqua.

La fornitura gratuita della borraccia è una scelta che si colloca all’interno della proposta di servizio pubblico di iCare per andare incontro alle esigenze delle famiglie ed offrire così un servizio migliore ai cittadini.

La borraccia, personale e ricaricabile all’infinito, offre la massima igiene e consente di non tornare all’utilizzo massiccio delle bottigliette di plastica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.