Viareggio, inaugurato il nuovo Urp del Consorzio di bonifica

Taglio del nastro dello sportello

Un ufficio relazioni col pubblico nuovo di zecca, e dove è garantita la massima sicurezza per gli utenti e i lavoratori, per far crescere ancora di più l’attenzione e l’orientamento nei loro confronti. E dalla prossima settimana parte “a casa del cittadino”: un progetto che permetterà a tutti gli utenti di interloquire facilmente con gli uffici, direttamente dalla propria abitazione.

E’ stato inaugurato stamani (5 ottobre) il nuovo Urp della sede di Viareggio del Consorzio 1 Toscana Nord. All’appuntamento ha partecipato il presidente di Anbi Toscana (l’associazione che raggruppa tutti i Consorzi della Regione) Marco Bottino.

Postazioni ampie, che garantiscono il giusto distanziamento tra un utente e l’altro; piena informatizzazione dell’intero flusso informativo, che dai cittadini arriva fino ai tecnici consortili, passando appunto dagli operatori dello sportello: il nuovo ufficio relazione con il pubblico del Consorzio punta tutto sulla sicurezza e sul futuro.

“I cittadini sono al centro della nostra attività – sottolinea il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – e con questo nuovo strumento, l’Urp, intendiamo ribadirlo, potenziando ulteriormente il nostro impegno al servizio dei consorziati. L’emergenza del Covid, infatti, chiama tutti noi ad una responsabilità ancora maggiore: in questi mesi, compresi quelli del lockdown, i servizi dell’Ente consortile non si sono mai bloccati; adesso ripartiamo a tutti gli effetti col ricevimento del pubblico, avendo cura che tutto ciò avvenga senza rischi per nessuno: il nostro impegno, infatti, è quello di provare a trasformare le criticità in opportunità e occasioni di cambiamento. Ma le novità non finiscono qui: a breve daremo vita ad una vera e propria “rivoluzione digitale” e per gli utenti sarà possibile interloquire con gli uffici direttamente da casa, attraverso strumenti informatici di larga diffusione, come whatsaspp e skype”.

Al fine di garantire la massima sicurezza dei cittadini, causa Covid, per accedere nelle sedi degli Urp del Consorzio (sia quella nuova a Viareggio, sia a Capannori, Borgo a Mozzano, Castelnuovo di Garfagnana, Massa e Aulla) è indispensabile prima richiedere un appuntamento per telefono o per mail. Per informazioni e segnalazioni sui lavori per i corsi d’acqua, si deve telefonare allo 0583/98241 o inviare una mail a info@cbtoscananord.it; per informazioni e segnalazioni su bollette e avvisi di pagamento, si deve telefonare al numero verde gratuito 800/052852 (dal lunedì al sabato, dalle ore 8,30 alle ore 13,00) o inviare una mail a catasto@cbtoscananord.it.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.