La Torre Matilde si tinge rosa contro il tumore al seno

Al via la campagna anche nelle farmacie comunali

Al via nelle farmacie comunali FarmaCity di Viareggio la campagna nastro rosa, organizzata dalla Lilt (Lega Italiana per la lotta contro i tumori) in collaborazione con iCare e Comune di Viareggio.

La campagna nastro rosa ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza della diagnosi precoce dei tumori alla mammella: per tutto il mese di ottobre, sarà possibile effettuare una visita senologica con medici specialisti, all’interno delle Farmacity di Viareggio.

Il calendario degli appuntamenti parte giovedì 15 ottobre, dalla Farmacity di Torre del Lago con il dottor Duilio Francesconi. Si prosegue lunedì 19 ottobre alla Farmacity della Migliarina con la dottoressa Donati, martedì 20, Farmacity Centro con la dottoressa Sara Donati, giovedì 22 ottobre Farmacity Marco Polo con il dottor Duilio Francesconi, venerdì 23 ottobre Farmacity Campo d’Aviazione con il dottor Duilio Francesconi e martedì 27 ottobre Farmacity Centro con la dottoressa Sara Donati.

E’ necessaria la prenotazione attraverso il numero dedicato 3403100213.

“Una bella iniziativa – commenta il vicesindaco Federica Maineri – che mette in sinergia varie realtà per un servizio che può salvare la vita. A maggior ragione importante perché si rivolge a tutte le fasce d’età, anche alle donne più giovani che non vengono ricomprese negli screening del sistema sanitario. Per sottolineare l’importanza della prevenzione abbiamo deciso di illuminare in modo particolare la Torre Matilde, che per tutto il mese di ottobre si ‘vestirà’ di rosa, colore simbolo della campagna. Sono certa che avremo un bel risultato di prenotazioni e di visite – conclude Maineri -: ringrazio i medici che hanno messo le loro professionalità a disposizione del progetto, la Lilt e iCare che, come sempre, è vicina agli utenti e ai bisogni della città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.